Per aggiungere un po’ di cose deprimenti a questa giornata primaverile grigissima e piovosa, volevo raccontarvi di una chiamata che ho ricevuto oggi. Lo so, li attiro tutti io.

Un uomo mi contatta, sa il mio nome, dice di aver ricevuto il mio CV. Da chi, non si sa. Mi propone di fare un colloquio conoscitivo per Alleanza Assicurazioni un dato giorno. Prima di accettare, però, gli chiedo per quale posizione, visto che so di non aver risposto a nessuna inserzione per lavorare in un’assicurazione, non avendo io nessuna conoscenza nel campo. Soprattutto, non sarei capace di vendere il fuoco agli eschimesi, perciò so già che qualsiasi lavoro che implichi vendere qualcosa non è fatto per me.

E qui viene il bello. Il tipo balbetta, borbotta qualcosa e alla fine mi dice che non lo sa, perché lui chiama solo per un colloquio conoscitivo, quindi poi insomma si vedrà.

Gli rispondo se è per una posizione commerciale di vendita. Lui risponde che, be’, ovvio, si tratta di una società assicurativa, probabilmente è qualcosa del genere.

A questo punto lo ringrazio, gli dico che non sono interessata e riattacco. Ora ho cercato opinioni su Alleanza e ho trovato le solite cose: è una truffa, pagano a provvigione e se non vendi non pagano proprio, etc.

Come può una persona che chiama per fissare un colloquio non sapere per quale posizione verrai chiamato? E su cosa verterà il colloquio? Ok, si tratta di un colloquio conoscitivo, ma cosa ti chiederanno? E poi loro sapranno quali posizioni hanno aperte o no? Si fosse poi trattato di un/una segretario/a avrei potuto forse quasi capire; ma in questo caso quello che mi ha chiamato era un uomo non molto giovane, perciò dubito che fosse il segretario, al massimo il responsabile dell’ufficio risorse umane (ma dubito anche questo).

Valeva la pena di andare al colloquio? Non credo. Semplicemente non mi va più di sprecare benzina e tempo per cose del genere. GIYF, Google è tuo amico: oggi basta una ricerca veloce per capirci qualcosa. Stando un po’ attenti alle opinioni false (e ce ne sono, ma sono spesso meno di quelle vere), ci si può fare un’idea precisa di ciò che abbiamo davanti.

Come al solito, pensieri, opinioni e altro sono sempre bene accetti 🙂

Annunci